venerdì 11 marzo 2011

Rabbia dopo un consiglio comunale



“Tornate a casa nani levatevi davanti per la mia rabbia enorme mi servono giganti..” cantava Guccini
Ed è proprio di uomini piccoli piccoli, che fanno parte del teatrino della politica, di cui intendo parlare oggi.
Ieri sera partiamo speranzosi alla volta della sala comunale, il Consiglio si riunisce e come settimo punto della scaletta c’è una mozione presentata dalle minoranze dal titolo:
DELIB. N. 7 - MOZIONE AVENTE AD OGGETTO: "INDIRIZZI ALLA GIUNTA COMUNALE PER ESPRIMERE PARERE CONTRARIO A NUOVA DISCARICA DENOMINATA CAVA VERDE 2, AMPLIAMENTI E RIPROFILATURE IMPIANTO DENOMINATO GRUPPO SYSTEMA E CONSEGUENTE USCITA DALLA COMPAGINE SOCIETARIA DI MONTICHIARI AMBIENTE" PRESENTATA DAI CONSIGLIERI COMUNALI VERZELETTI, BADILINI, CHIARINI, CARZERI, ROCCHI, TOMASONI, VISCONTI.

Il Consiglio, fra la farsa e la commedia, dura poco più di una quarantina di minuti.
Lettura veloce dei sei punti precedenti e colpo di teatro finale, degno del miglior Verdi, sul tanto atteso settimo punto.
Si alza la consigliera Fontana ( esponente della maggioranza) la quale ritiene il tema troppo importante per essere discusso in tale sede e per un fatto di coscienza si toglie dalla discussione.
La colomba Carzieri ( capogruppo pdl – minoranza – e firmataria della mozione ) si alza di scatto e vede nella luce di queste parole un rametto d’ulivo e un segno di apertura. Riunisce i suoi e, con un tempismo degno del grande monarca illuminato, comunica che sì, è vero, è troppo importante. Ritira la mozione e comunica che il tutto passa delle mani di una commissione apposita composta da loro politici. Inutili i 4 appelli della sindaco Zanola affinché venisse ripresa la discussione.
Assemblea sciolta e tutti fuori dalla sala, sorrisi e pacche sulle spalle, un indaffarato Verzelletti ( firmatario della mozione ritirata) si affretta a dire che la commissione comincerà a lavorare la sera stessa ( erano già le nove e venti).

Io, francamente, penso che lo abbiamo preso ancora in culo e che loro decideranno di nuovo tutto a nostra insaputa.
Ma si sa, oggi, la mia rabbia è enorme.

venerdì 4 marzo 2011

Nuovo impianto per il recupero di rifiuti speciali non pericolosi a Montichiari

Ciao a tutti, oggi vi informiamo dell'ennesima richiesta di realizzazione di un impianto di trattamento rifiuti in terra monteclarense. Si tratta della richiesta di autorizzazione per la realizzazione e la gestione di un nuovo impianto di recupero rifiuti speciali non pericolosi presentata dalla ditta SOLE IMMOMEC.
L'impianto dovrebbe essere ubicato a Montichiari ( ovviamente ) in via aeroporto 18.
Nell'attesa di capire meglio la struttura e l'entità del progetto nonchè la posizione dalla nostra Amministrazione Comunale vi postiamo il link per scaricare il documento della richiesta.

> Documento con la richiesta
( il download verrà effettuato dal sito filesavr.com )

Rimarremo vigili e vi terremo aggiornati su tutti i prossimi sviluppi della richiesta.