lunedì 25 maggio 2015

Odore allucinante a Vighizzolo. La causa sono fanghi nauseabondi.

Da tutto il giorno a Vighizzolo c'è un odore allucinante. Non si riesce a respirare e tutte le finestre sono chiuse. Anche in questo momento.
L'odore è indescrivibile, pare qualcosa di marcio con un retrogusto chimico.
La situazione è allucinante.

Nel pomeriggio è stata scoperta la causa: in un campo in fondo a via Bassa, vicino al fiume chiese, sono stati sversati fanghi dall'odore incredibile.
Pare siano fanghi di incerta natura provenienti da una ditta che tratta rifiuti. Scriviamo al condizionale perché la notizia circola in via informale e dovrà essere confermata.

Vi posto qui sotto due foto prese da un alert apparso su Q-Cumber.



Ovviamente lo smaltimento di questo schifo deve essere stato fatto in accordo con l'agricoltore che gestisce il campo visto che proprio in questo istante sono iniziate le operazioni di aratura. Attività che è perfettamente in linea con la normativa della concimazione dei campi ma tuttavia, interrando i fanghi, renderà quasi impossibile l'analisi chimica volta a capirne l'eventuale pericolosità.
 
Giusto per mettere la ciliegina sulla torta in questa vicenda non c'entrano le tanto odiate discariche ma un campo, un agricoltore che pare essere della zona e un terreno che solitamente è coltivato a mais per l'alimentazione delle mucche da latte ( con cui poi si fa il formaggio )

Ci auguriamo di cuore che ci sia il tempo, per gli organi competenti, di fare chiarezza sulla natura chimica dei fanghi, accertare l'eventuale pericolo o rassicurarci sul fatto che è tutto nella norma e si è trattato solo di una giornata di inaccettabile puzza allucinante. Diversamente ci rimarrà il dubbio di aver assistito all'ennesimo scempio ambientale.

Tutto ciò tuttavia è pazzesco. Tutti i giorni siamo qui a subire un problema ambientale. Quanto ancora dovremo violentare la nostra terra prima di capire che l'abbiamo rovinata per sempre?

Con grande amarezza e tanta rabbia.
CC



domenica 17 maggio 2015

Amianto in Ecoeternit

Ciao a tutti, pubblico una foto che ci ha mandato un amico la scorsa settimana.
Lo scatto mostra un camion carico (molto probabilmente) di amianto che si sta dirigendo alla discarica Ecoeternit ( quella già sequestrata per irregolarità nei conferimenti).
Come potete notare il materiale è trasportato in fantastici big-bags aperti e svolazzanti.



Ora, la foto non dice nulla con certezza e noi non stiamo certo affermando che il trasporto in queste condizioni è poco sicuro in quanto rischia di liberare fibre d'amianto nell'aria ma il tutto ci appare alquanto sospetto e ci fa pensare che dobbiamo restare vigili. Molto vigili.

Buona notte
CC